LE REGOLE per un SENO PERFETTO

Arriva un giorno nel quale una donna decide di rifarsi il seno.

La scelta, che deriva dall’esigenza di cambiare, non è mai improvvisa, la decisione è ponderata, maturata negli anni.
Generalmente è da almeno 5 o 10 anni, se non di più, che ci pensa.

Ogni mattina deve fare i conti con il suo nemico personale (lo specchio), quante volte ha deciso di non aprire il suo armadio pieno di abiti mai indossati o di costumi solo sognati?
Comincia così un lungo periodo di ricerca di informazioni: tipologia di intervento (Mastoplastica o Mastopessi?), Chirurgo, Clinica, Protesi.

La Paziente (ormai la possiamo definire così) è informata, è consapevole, ha piena consapevolezza della sua scelta. Effettua svariate visite con Chirurghi diversi, si documenta costantemente sul curriculum del chirurgo, sulle recensioni, sul tipo di intervento proposto, sul tipo e marca di protesi e ovviamente…sul costo.
Entra ed esce dai siti web e dai forum.
Sicuramente è informata su tutto (tipo di intervento, tecniche operatorie (dualplane, retroghiandolare), tipo e marca di protesi, chirurgo, rischi legati all’intervento)
… a questo punto subentra il problema di “quali sono le misure ideali di un Seno”, “quali saranno le misure ideali per me”.
Come farò ad ottenere un Seno naturale, armonioso adatto alla mia figura?
Eccoci per aiutarvi.

Plastic and Reconstructive Surgery definisce un Seno Perfetto quello con un profilo a goccia , lievemente appoggiato. Con il Polo superiore che occupi il 45% del totale e il Polo Inferiore con il restante 55%. Con i capezzoli leggermente proiettati verso l’alto con angolo di 20%.

Altri elementi da tenere in considerazione: la distanza dal giugolo (fossetta giugulare, alla base del collo) deve essere compresa fra 18 e 21 cm., la distanza tra il bordo inferiore del capezzolo e il solco sottomammario deve essere di circa 6 cm., il diametro dell’areola mammaria deve essere tra 3,8 e 4,2 cm.
Il Seno Perfetto deve tener conto non solo degli aspetti geometrici del seno, ma anche del gusto personale della paziente (la più desiderata è una terza piena con Coppa C), senza però mai tralasciare le caratteristiche del suo seno, della sua figura, della gabbia toracica, della larghezza delle spalle, del diametro della vita o della circonferenza del bacino, dell’altezza e peso.

Allora esiste o no il Seno Perfetto?

Il Seno Perfetto è quello che fa sentire una Donna a proprio agio, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. Il Seno perfetto è solamente quello in armonia con il resto del corpo.
Il consiglio che diamo a tutte le donne che decidono di rifare il seno è quello di comunicare i propri desideri e aspirazioni al chirurgo, il quale saprà consigliarvi per raggiungere il miglior risultato!

Se volete approfondire Mastopessi o Mastoplastica Additiva richiedete gratuitamente il nostro manuale di 40 pagine  che vi spiegherà nei minimi dettagli ciò che bisogna sapere, consapevoli e informati, prima di intraprendere… un Sogno.

 

    Acconsento al trattamento dei miei dati sensibili come da informativa privacy di questo sito web.

    Privacy Policy


    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi richiesti sono marcati *

    https://bodydreams.it/bd2/wp-content/uploads/2021/01/LOGO-bodydreams-bianco-footer-svg.svg

    Bodydreams è un Progetto sociale a dimensione femminile. Creato per aiutare quella componente femminile che vive con forte disagio in rapporto con il proprio corpo. Questa è la Mission di Bodydreams. Aiutare a fare una scelta consapevole e informata
    Siamo certi che il migliore AIUTO potrà venire dai nostri chirurghi specialisti in chirurgia plastica ed estetica, e dalle nostre PAZIENTI, che hanno eseguito questo intervento, così da poter dare il proprio contributo con consigli e suggerimenti.

    Contattaci
    Orari di Apertura
    bt_bb_section_top_section_coverage_image
    Apri chat
    Ciao!
    Come possiamo aiutarti?